MAGDA DECORI A MANO



Continua da prefazione...
L'IMPRATICITà DELL'ESSERE DONNA OGGI
vicenda vissuta...


Quando ti ritrovi, con inetti e meschini e il tuo cammino in questa vita è costernato da costrizioni di convivenze con esseri sterili, sarebbe molto meglio abnegare in un mare di mere illusioni o accettare l'evidenza con tutte le sue inevitabili ripercussioni, quali esse siano nel bene o nel male ma spersonalizzandosi?
E allora sono ben tracciati, tutti i disagi dell'uomo di oggi, e in generale dell'essere donna.
Grandi problemi di tutti i giorni, con l’incertezza del futuro.

Problemi certamente ingigantiti dall’essere vissuto in un Sud del mondo. Un sud che comunque è in ogni posto del mondo, perché anche nel grande e evoluto nord troverai eventi simili creati da gente insensibile.
Le sfide, le condanne, i rimorsi e ancora le rivincite, ecco cosa sussiste in tutti noi, ma appaiono come schemi prefissati o scelte consapevoli sempre e comunque?
La descrizione dei vari personaggi è creata in modo consapevole e perfettamente inserita in ambienti di naturali logici e veritieri.

Il romanzo è raramente”romanzato” perché i personaggi sono tutti veri, e solo i nomi e i luoghi sono parzialmente rimaneggiati. Essi rimangono tuttavia reali e viventi in questo nostro periodo.

Perciò se leggendo le righe di questo scritto, ti ritroverai solamente in parte in alcune d queste situazioni o eventi, non giudicare a priori, ma ridi e scherzando con te stesso aprirai il tuo cuore a sensazioni comuni al genere umano.

Riscoprirai realtà comuni a te e al tuo vicino, potrai ammirare episodi di vita vissuta e rafforzarne alcuni lati della tua immedesimandoti in eventi a te comuni, infine ma non ultimo, potrai invece ridiscutere te stesso da un altro punto di vista e costringerti ad apprezzare ciò che non hai. Continua...

Indietro
-Inedito-
Tutti i Diritti sono Riservati